• 42° Incontro Corregionali

    Convegno
  • Soggiorno culturale 2019

    Cerimonia conclusiva soggiorni culturali 2019 Palazzo Montereale Mantica
  • Stage giovani corregionali e Ri-scoprire il Friuli

    Luglio 2019
prev next

Brasile - Misure fino al 7 aprile, economia in sofferenza

Il governo nazionale ha annunciato il rinvio dei pagamenti fiscali.
Il giornalista Cereser: «Le immagini delle bare a Bergamo hanno scioccato tutti»


cereserIn Brasile, a San Paolo, abbiamo contattato il giornalista Felipe Cereser, originario di Prata di Pordenone.

Com’è la situazione lì da voi?

Nel contesto dell’America Latina siamo il paese con il maggior numero di casi finora. La maggior parte delle infezioni è concentrata a sud-est, l’area più ricca.Dal 26 febbraio i casi di positività sono aumentati: il 15 marzo erano 176, così molte università e aziende di San Paolo hanno adottato, da sole, misure per prevenire il contagio e istituito classi di distanza e uffici a casa. Il governo prevede che i casi raddoppieranno ogni tre giorni. Il governatore di San Paolo, João Doria, ha avviato una quarantena obbligatoria di 15 giorni per 645 città dello stato, il che implica la chiusura di tutti i commerci.Vengono mantenuti solo servizi essenziali come salute, cibo e sicurezza. Le misure di isolamento a San Paolo si protrarranno fino al 7 aprile, ma dovrebbero essere estese. La stragrande maggioranza dei cittadini sta rispettando le indicazioni.Se continuano i contagi il sistema sanitario brasiliano tracollerà per metà aprile.Ma non esiste una misura di isolamento totale, al governo di Bolsonaro non piace per le questioni economiche e sta minimizzando il problema.


brasileQuali i risvolti sull’economia?

L’economia brasiliana soffre già dei riflessi dell’avanzamento del nuovo coronavirus. Finora, il governo nazionale ha annunciato il rinvio dei pagamenti fiscali, l’anticipazione di alcuni benefici e un aiuto di R$ 200 (la moneta locale è il Real, circa 36 euro) al mese ai lavoratori informali, ma non ci sono ancora previsioni per l’inizio del pagamento. Le misure economiche presentate dal governo di Bolsonaro rappresentano, fino ad ora, solo circa il 4% del Pil del paese. Con la chiusura del commercio sudest (nello stato di San Paolo, in particolare), la situazione può essere molto complicata, soprattutto per gli imprenditori di piccole e medie dimensioni, che impiegano molte persone e non sono ancora stati contemplati con alcuna misura efficace dal Ministero della Economia del Brasile.


Cosa sapete della situazione italiana?

Che la situazione è difficile, principalmente perché ha molti anziani. Le immagini delle bare a Bergamo sono state diffuse qui in Brasile e hanno scioccato tutti: molti erano già a casa ancora prima che le autorità degli stati lo imponessero. Anche la stampa ha aiutato molto in questo. Si pensa che l’Italia sia stata lenta nell’assumere provvedimenti. Per questo lo stato di San Paolo sta allestendo ospedali da campo nelle piazze sportive.Soffriamo molto per le notizie che provengono dal nostro paese d’origine, speriamo che tutto sia risolto al più presto.

A.Fr.
facebook2  twitter2  google plus3  youtube

Design by Michele Stefanato